Posts contrassegnato dai tag ‘Spazio’

Immagini satellitari suggeriscono che il regime iraniano ha provato, ancora una volta, a lanciare un satellite in orbita. Dopo il primo tentativo a meta’ gennaio, come ricorderete, era miseramente fallito.

Ora le immagini diffuse dal sito npr.org e riprese il 6 febbraio scorso, mostrano come intorno alla rampa di lancio del missile, ci sono delle bruciature, tipiche di un post lancio in orbita (immagine a destra). Bruciature non presenti nelle immagini riprese da satellite qualche giorno prima, il 21 gennaio (immagine a sinistra).

Secondo David Schmerler, esperto del Middlebury Institute of International Affairs, le bruciature dell’immagine, dimostrano che il lancio e’ avvenuto e che il missile si e’ alzato in volo con successo. Probabilmente, sostiene Schmerler, il regime non ha dato notizia di questo secondo tentativo perche’, ancora una volta e’ fallito l’inserimento in orbita del satellite. Il missile usato in questo secondo lancio sarebbe, nuovamente, il Safir, missile balistico a due stadi a propedente liquido, basato sulla tecnologia del No Dong nordcoreano.

E’ probabile che il regime iraniano abbia provato a rimandare in orbita un satellite, per mostrarlo al mondo e agli iraniani come un successo nazionale, in occasione del prossimo anniversario dei 40 anni dalla Rivoluzione Khomeinista (11 Febbraio).

DOPO IL RIDICOLO ANNUNCIO DEL LANCIO DELLA POVERA SCIMMIETTA LANCIATA NELLO SPAZIO NELLO SCORSO FEBBRAIO – SCIMMIA A CUI ABBIAMO FATTO UNA INTERVISTA ESCLUSIVA COME RICORDERE – QUESTA VOLTA GLI SCIENZIATI IRANIANI PUNTANO AD INVIARE BEN 7 SATELLITI NELLO SPAZIO E, UDITE UDITE, UNA SCIMMIA PIU’ GROSSA. PARTITO IL TOTO’ NOMI IN IRAN, OVVIAMENTE PARE CHE IL CANDIDATO PRINCIPALE SIA IL RAHBAR KHAMENEI, PRONTO AD IMMOLARSI PER LA CAUSA DELLA VELAYAT-E FAQUY

LO STORICO ANNUNCIO SI SOMMA AD UN ALTRO “GRANDE” PROGRESSO ANNUNCIATO DA TEHERAN: LO SCIENZIATO ALI RAZEGHI, A CAPO DEL CENTRO STATALE PER LE INVENZIONI STRATEGICHE, HA ANNUNCIATO DI AVER INVENTATO LA MACCHINA DEL TEMPO, CAPACE DI PREVEDERE GLI EVENTI DEI PROSSIMI 5-8 ANNI…COSI’, MENTRE IN IRAN C’E’ CHI MUORE DI FAME, LO STATO CONTINUA A BUTTARE SOLDI IN RICERCHE SQUALLIDE, BUONE SOLO LE RIDICOLE TELEVISIONI AL SERVIZIO DEL REGIME…

[youtube:http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=TEEuBFgREyo#!%5D