Archivio per gennaio 4, 2019

Risultati immagini per sadeq amoli larijani

La Guida Suprema Ali Khamenei ha nominato l’Ayatollah Sadeq Amoli Larijani – gia’ capo della Magistratura iraniana – a capo del Consiglio del Discernimento, organo creato per dirimere le controversie tra il Consiglio dei Guardiani e il Parlamento. Larijani prende il posto dell’Ayatollah Mahmud Hashemi Shahrudi – da alcuni visto proprio come successore di Khameni – deceduto la scorsa settimana a 70 anni, per una malattia.

La nomina di Sadeq Larijani e’ un colpo in faccia ai riformisti e ai pragmatici: Larijani, infatti, e’ un noto ultraconservatore che, indubbiamente, favorira’ indubbiamente il Consiglio dei Guardiani, un organo naturalmente ultraconservatore, che proprio di recente ha bocciato (per ben due volte), la riforma bancaria approvata dal Parlamento iraniano (quella che parzialmente recepiva le indicazioni del FATF).

Ricordiamo anche che Larijani e’ inserito nella lista delle personalita’ sanzionate dall’Amministrazione americana, per abuso dei diritti umani. Questo per le continue violazioni compiute dalla Magistratura iraniana durante il suo mandato, contro tutti coloro che hanno espresso posizioni diverse da quelle del regime e in totale opposizione allo Stato di Diritto.