Archivio per ottobre 16, 2018

hedayat-190x300

Il regime iraniano ha arrestato la moglie di Mohammad Hedayati, un clerico critico del regime iraniano. La Signora Zahar Majd, e’ stata arrestata l’11 ottobre scorso all’aeroporto di Isfahan. Con lei sono stati fermati i suoi due figli, di appena tre e cinque anni. I figli, fortunatamente, sono stati quindi affidati alle cure di parenti.

Hedayati, come suddetto, e’ un clerico iraniano dissidente che vive da tempo negli Stati Uniti. Denunciando ai media l’arresto della moglie, Hedayati ha anche ricordato che appena tre settimane fa, sua figlia di tre anni era stata ricoverata in ospedale per sei giorni, perche’ si trovava in condizioni critiche a causa del suo diabete. Dopo l’arrivo in Iran e l’arresto della madre, la povera bambina e’ stata portata in ospedale perche’ le mancava l’insulina che deve prendere dopo ogni pasto.

Il regime ha comunicato a Majd che, per essere rilasciata, suo marito si dovra’ presentare personalmente davanti alla Corte. In pratica, il regime ha fermato la moglie per prendere il marito…un rapimento vero e proprio! Ricordiamo che per i clerici dissidenti, esiste in Iran un Tribunale Clericale Speciale.

Annunci