Archivio per ottobre 15, 2018

firouzi

Il regime iraniano ha negato le cure mediche a Ebrahim Firouzi, prigioniero politico, detenuto dal 2014 per esseresi convertito dall’Islam al Cristianesimo. Secondo quanto riportato da chi lo ha visitato, Firouzi – detenuto nel carcere di Rajaei Shahr, e’ affetto da infezioni ai denti che – considerato il dieniego di essere visitato da uno specialista – gli stanno oggi impendendo quasi di poter mangiare.

Firouzi e’ stato arrestato la prima volta nel 2010 e accusato dalla Corte Rivoluzionaria di Karaj di “propaganda contro lo Stato”. Rilasciato nel giugno del 2011, Firouzi e’ stato nuovamente arrestato un anno dopo, questa volta con l’accusa di “aver creato dei siti Internet per insegnare il Cristianesimo”.

Condannato ad un anno di carcere e due di esilio dal giudice Hassan Babaie, Firouzi ha deciso di fare ricorso contro la sentenza. Arrestato ancora nel 2014, Firouzi e’ stato sottoposto a duri interrogatori, fino ad essere costretto a rilasciare delle confessioni forzate. Accusato dal giudice Mohammad Moghiseh di aver “creato gruppi con l’intenzione di disturbare la sicurezza nazionale, Firouzi e’ stato condannato a cinque anni di carcere nell’aprile del 2015.

Annunci