Archivio per agosto 3, 2018

Uprising-in-Isfahan-Shiraz-Mashhad-Shahin-Shahr-and-Najaf-Abad

Centinaia di iraniani hanno inviaso le strade in una decina di citta’ iraniane, tra cui Teheran, Isfahan, Mashhad, Shiraz, Ahvaz e Karaj. Le nuove proteste, come le precedenti, sono scoppiate per manifestare contro la situazione economica della Repubblica Islamica e la corruzione imperante ai massimi livelle delle gerarchie del Paese.

Nonostante lo schieramento delle forze di sicurezza del regime e a dispetto delle parole del Portavoce della Magistratura – che ormai minaccia la pena di morte per i manifestanti quotidianamente – i dimonstranti sono scesi in piazza gridando slogan contro il carovita, contro la disocupazione, ma anche contro i rappresentanti del regime (in primis la Guida Suprema Khamenei). A Teheran, la capitale, la folla ha gridato ancora “No Gaza, No Libano, la mia vita solo per l’Iran”.

I Pasdaran e la polizia iraniana hanno provato a disperdere le folle lanciando gas lacrimogeni e attaccando i manifestanti inermi. Tentantivi che, davanti alla disperazione degli iraniani in piazza, non sono serviti a nulla.