Archivio per dicembre 12, 2016

clrfv2uwmaamhbv

Vi mostriamo un video esclusivo, pubblicato da Freedom Messenger, che mostra l’abbraccio tra l’attivista iraniano Omid Alishenas e la madre – davanti alla porta d’ingresso del palazzo del giovane attivista – poco prima dell’ingresso di Omid nella macchina della polizia che lo porterà al carcere di Evin. Omid, attivista per i diritti dei bambini, è stato arrestato nel settembre del 2014, con l’accusa di “propaganda contro lo Stato”.

Omid ha passato 16 mesi nel carcere di Evin, nel braccio 2A, per poi essere rilasciato su cauzione. Nell’ottobre scorso, quindi, la Corte ha deciso di confermare il carcere per Omid Alishenas, condannandolo definitivamente a sette anni di detenzione.

Insieme alla sentenza contro Omid, sono state confermate le sentenze per altri tre attivisti democratici iraniani: Atena (Fatimah) Daemi, Aso Rostami e Ali Noori (Hrana).