86077_766

Teheran si traforma ancora in un’area di scontro culturale, tra coloro che cercano una vita normale e i Pasdaran, pretoriano di un regime culturalmente medievale. Ecco allora che, questo scontro di civiltà, si conclude ancora una volta in tragedia. Durante un raid dei Pasdaran contro le parabole satellitari – illegali in Iran ma possedute da tantissimi cittadini – un ex colonnello dell’esercito si è ribellato alla violenza delle Guardie Rivoluzionarie. Entrati in casa senza un mandato e con arroganza, i Pasdaran hanno chiesto agli inquilini di identificarsi e si sono recati senza permesso all’interno dell’abitazione, con l’intento di requisire il decoder. Davanti all’opposizione dell’ex ufficiale dell’esercito iraniano, le Guardie hanno cominciato ad alzare i toni, impaurendo l’anziano pensionato.

Purtroppo, il loro comportamento minaccioso ha avuto un drammatico effetto: il cuore dell’ex colonnello dell’esercito non ha retto e l’uomo è stramazzato a terra preda di un attacco di cuore. La caduta gli è stata fatale: sbattendo la testa, l’anziano uomo ha perso la vita sul colpo. Quale è stata, in quel momento, la reazione dei miliziani islamisti? I Pasdaran hanno cominciato a ridere, indifferenti alla tragedia appena capitata davanti ai loro occhi. Quindi, dopo aver requisito il materiale “illegale” – l’unico che tiene i cittadini iraniani in contatto con la realtà internazionale – le guardie sono uscite dall’abitazione lasciando l’anziano uomo esanime sul pavimento. Solo in un secondo momento, davanti alle proteste dei famigliari, la morte dell’ex colonnello è stata registrata dalla polizia…

[youtube:https://www.youtube.com/watch?v=5NL04u5KsJQ%5D

[youtube:https://www.youtube.com/watch?v=era0_F8SfDQ%5D

[youtube:https://www.youtube.com/watch?v=PCeiczTsHbw%5D

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...