Happy-details33

Ve li ricordate? Probabilmente si, perchè il loro arresto nel maggio scorso fece il giro del mondo. Si tratta dei sei ragazzi e una ragazza iraniani che girarono il video “Happy in Tehran”, un simpatico remake della canzone di Pharrell Williams “Happy”. Il loro video, chiaramente, non piacque al regime iraniano perchè considerato immorale e contro la legge islamica. A distanza di mesi dall’arresto, il regime ha emesso la sentenza contro questi “pericolosi criminali”, colpevoli solo di voler essere felici nel loro paese: Sassan Soleimani, Reyhaneh Taravati, Neda Motameni, Afshin Sohrabi, Bardia Moradi, Roham Shamekhi e un altro sospettato di nome Sapideh, sono stati tutti condannati a 91 frustate e sei mesi di carcere. La sentenza, secondo quanto denunciato dagli attivisti per i diritti umani, è stata emessa il 9 settembre scorso, dal giudice Heydari. Ancora una volta, quindi, tutte le speranze di libertà e gioia all’interno della Repubblica Islamica, oggi governata dal duo Khameni-Rouhani, vengono represse senza alcuna pietà. Vi preghiamo di diffondere questa notizia, chiedendo una condanna ufficiale del regime dei Mullah.

[youtube:https://www.youtube.com/watch?v=tg5qdIxVcz8%5D

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...