c

Un fatto gravissimo è accaduto ieri in Turchia. Il corpo senza vita di Seyed Jamal Hosseini (Esfandiar Baharmas), noto attivista per i diritti umani in Iran, è stato ritrovato dall polizia turca. Secondo le informazioni rilasciate da Ankara, il corpo di Jamal è stato ritrovato alla mezanotte del 4 agosto, nella sua casa. La polizia ha denunciato la presenza sulla faccia di Jamal ed in altre parti della casa di numerose gocce di sangue.

Jamal Hosseini aveva solamente 34 anni ed era uno dei coordinatori dell’agenzia Human Rights Activists in Iran (HRANA). Jamal ha svolto un ruolo fondamentale nel denunciare le atrocità del regime iraniano, pagando un prezzo salato per il suo coraggio: ricercato da regime, era stato costretto a riparare in Turchia dove viveva da rifugiato politico. Nonostante una vita di privazioni, Jamal Hosseini non aveva mai sperato di vedere un cambiamento vero nel suo Paese e di ritornare in Iran, trovando un regime politico democratico e rispettoso dei diritti umani.

Il Collettivo No Pasdaran prova un profondo dolore per la perdita di questo eroe contemporaneo ed esprime alla famiglia di Seyed Jamal Hosseini le piu’ sentite condoglianze.

#MargBarDiktator #FreeIran

imagesCAV258TL

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...