Iran, massacro delle donne: cantante arrestata a Karaj. Quattro prigioniere impiccate a Birjand

Pubblicato: luglio 24, 2014 in Iran, Iran Diritti Umani, Iran Donne, Iran notizie, Iran Proteste, Iran Regime, Iran Rouhani, Iran Società, Iran Zarif
Tag:, , , , ,

iran-women

Il massacro delle donne: in meno di 48 ore, il regime iraniano ha ancora una volta dimostrato il suo disprezzo verso il genere femminile e verso la vita umana. La prima brutta notizia arriva da Karaj, dove una donna è stata arrestata perchè si esibiva come cantante dal vivo in un locale della città. Secondo le informazioni rilasciate dalla polizia, anche un uomo è stato arrestato nella stessa retata. L’altra drammatica notizia arriva da Birjand, città nell’est dell’Iran. Qui, senza preavviso, il regime ha condannato a morte dieci prigionieri. Tra loro quattro erano donne. Le nuove condanne a morte portano ad oltre 800 il numero delle persone mandate al patibolo dall’elezione di Rouhani a presidente, poco piu’ di un anno fa. Un record senza precedenti nella storia degli abusi dei diritti umani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...