Ancora repressione, ancora persecuzione religiosa ancora violenza nell’Iran di Rouhani. Tre iraniani convertiti al cristianesimo sono stati arrestati nella città di Anzali. Secondo l’agenzia di stampa HRANA, i tre arrestati sono: il pastore Alireza Ali Haghnejad, noto come Mathews, Mohammad Roghangir, noto come Vahid e Soroush Rezayi. I tre sono stati fermati il 5 luglio e fanno parte della stessa chiesa del Pastore Yousef Nadarkhani, condannato a morte dal regime e poi rilasciato grazie alle pressioni internazionali. E’ importante rimarcare che questi tre cristiani arrestati, rischiano la pena di morte per apostasia, dopo aver abbandonato l’Islam in nome di un altra fede. Rischia la morte anche Behnam Irani, altro membro della Chiesa Iraniana, arrestato nel gennaio del 2011 e trasferito nel carcere di Karaj. Le sue condizioni di salute sarebbero davvero pessime.

aaa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...