10363225_10152035208737271_8719374045277441842_n

Senza parole: probabilmente solamente in un Paese governato da un regime ridicolo come quello degli Ayatollah, può accadere una cosa simile. Un giudice iraniano, della provincia di Fars, ha ufficilmente emesso una nota per convocare in Tribunale il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg. Secondo il giudice, infatti, Zuckerberg sarebbe responsabile delle proteste civili contro la decisione del regime di chiudere i socialnetworks Facebook, Whatsapp e Instagram. Inoltre, classico dei Mullah, in quanto ebreo Zuckerberg sarebbe a capo di una organizzazione sionista impegnata attivamente nella lotta contro il regime iraniano…Chiaramente, il giudice ha aggiunto che, considerate i gravi capi di imputazione contro di lui, Mark Zuckerberg dovrebbe seriamente pensare alla sua autodifesa…

Cosa aggiungere? Fatevi ricoverare…

zz

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...