QUANDO IL TERRORISTA NASRALLAH DICHIARAVA LA MUSICA UN PECCATO DA PROIBIRE

Pubblicato: dicembre 31, 2013 in Iran, Iran Hezbollah
Tag:, , , , , , , ,

In questo video è possibile ascoltare un giovane Hassan Nasrallah – il terrorista a capo di Hezbollah – mentre afferma, senza mezzi termini, che la musica rappresenta un peccato da proibire. Nel video, in arabo, Nasrallah non solo descrive come un peccato sentire la musica, ma anche cantare. Queste azioni, secondo il fondamentalista sciita, intaccherebbero infatti la determinazione di chi le compie e costituirebbero il primo passo per finire nelle mani di satana…il male, quindi, porterebbe l’uomo a compiere peccati imperdonabili, quali l’adulterio e la maldicenza…E’ a questo oppressore servo di Teheran che qualcuno vorrebbe davvero consegnare definitivamente il Libano???

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=PdkG_Ik6pK8%5D

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...