ROHIANI MORTE

Non si fermano le esecuzioni capitali in Iran. Al contrario, purtroppo, il regime continua ad impiccare esseri umani senza freno. Solamente ieri, un uomo di nome Mohammad Moini, è stato ammazzato nel carcere di Zahedan. Moini era stato condannato otto anni e soffriva di problemi di salute. Dell’esecuzione di Moini non abbiamo modo di mostrarvi alcuna immagine. Per capire cosa significa impiccare un essere umano, possiamo mostrarvi la fotografia di una impiccagione pubblica avvenuta a Shiraz nel settembre scorso. Questo ragazzo aveva solo 18 anni. Si tratta di una immagine cruda, ma che deve essere vista per capire e conoscere il vero volto del regime iraniano. Vogliamo anche rimarcare che, da quando Hassan Rohani è stato nominato Presidente, oltre 250 persone sono state impiccate in tutto l’Iran (questo unicamente considerando i dati di cui si è riusciti ad avere notizia).

Come vedete nella foto, quasi sempre le impiccagioni avvengono per mezzo di funi legate a delle gru. Vogliamo qui ricordare la “Cranes Campaign” promossa dall’organizzazione americana UANIUnited Against the Nuclear Iran. La gru usata in questa drammatica esecuzione capitale, ad esempio, apparteneva alla compagna giapponese UNIC. La UNIC, grazie alle pressioni internazionali, ha interrotto il business con il regime iraniano. Sfortunatamente, nonostante il ritiro della UNIC e di altre compagnie del settore, ci sono ancora aziende internazionali disposte a fare affari con l’Iran. Dobbiamo inoltre rilevare che, dopo l’elezione di Rohani e la firma dell’assurdo accordo di Ginevra sul nucleare, tantissime aziende europee e americane sembrano pronte ad investire nuovamente nella Repubblica Islamica. Chi investe in Iran, è bene esserne consapevoli, deve sapere che i propri prodotti industriali potrebbero facilmente essere usati dal regime per scopi violenti, come appunto l’esecuzione delle impiccagioni. 

E’ davvero con questi criminali che l’Occidente democratico vuole dialogare e fare affari???

Meditate che questo è stato…ed è ancora oggi in Iran…

IMPICCAGIONE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...