CON IL BENEPLACITO DEI PACIFISTI, IN IRAN VOGLIONO UCCIDERE IL BLOGGER HOSSEIN RONAGHI MALEKI…

Pubblicato: luglio 24, 2013 in Iran, Iran Diritti Umani, Iran Internet, Iran New Media, Iran notizie, Iran Regime, Iran Società
Tag:, , , , , ,

HOSSEIN RONAGHI MALEKI

Non hanno pietà neanche della malattia e del dolore. La loro unica intenzione è quella di uccidere Hossein Ronaghi Maleki il blogger iraniano, incarcerato ad Evin, di cui vi abbiamo parlato diverse volte. Come ricorderete, Hossein era stato arrestato una prima volta nel 2009, messo in isolamento e tenuto in carcere nonostante una drammatica infezione ai reni che, per poco, non lo ha ucciso. Dopo la sua liberazione su cauzione, Hossein è stato nuovamente arrestato incredibilmente nell’agosto del 2012 per aver assistito le vittime del terremoto avvenuto nella regione dell’Azerbaijan iraniano (con lui il regime arrestò altri 33 volontari.Di seguito una foto degli attivisti arrestati).

images1

Poco tempo fa, come abbiamo denunciato, Hossein ha avuto un incontro con un rappresentante della magistratura iraniana per evidenziare il suo pericoloso stato di salute. La risposta del rappresentante del regime fu la seguente: “al massimo morirai in carcere…“. Oggi, il padre di Hossein, Ahmad, lancia di nuovo l’allarme sul rischio che il figlio sta correndo in prigione e racconta i retroscena di una vicenda giudiziaria ormai al limite dell’umano.

Ahmad Ronaghi Maleki, infatti, ha denunciato che l’avvocato che seguiva Hossein, il Sig. Dadkhah, è stato arresto dal regime e nessun altro avvocato ha intenzione di prendere in mano il caso. C’è di peggio: senza alcun motivo, il processo di Hossein è passato sotto la responsabilità della Sezione 16 del Tribunale, sotto il diretto controllo del giudice Pir Abbasi. Davanti agli occhi del padre, quindi, Hossein è stato picchiato e un pugno gli è stato sferrato nello stomaco, nel punto dove ha subito diverse operazioni. Il colpo, purtroppo, ha provocato al blogger iraniano una emoragia interna. Secondo Ahmad, quindi, il vero obiettivo del regime è quello di tenere in carcere Hossein sino alla sua morte….

ORA CI CHIEDIAMO: DOVE SIETE PACIFISTI??? DOVE SIETE ORA CHE UN RAGAZZO STA MORENDO PER LE SUE IDEE, UCCISO DA UN REGIME REPRESSIVO CONTRO CUI NESSUNO SCENDE IN PIAZZA!!! SIETE TUTTI SCAPPATI NELLE VOSTRE TANE SICURE, A FARVI COCCOLARE DAI SOLDI DI PAPA’! SIETE RIDICOLI, SENZA IDEE E AL SERVIZIO DEI REGIMI!!!  CHE SCHIFO!!!

VI CHIEDIAMO DI FIRMARE SUBITO LA PETIZIONE PER LA LIBERAZIONE DI HOSSEIN RONAGHI MALEKI:http://bit.ly/moVnY2 

QUI I CONTATTI DELL’AMBASCIATA D’IRAN IN ITALIA PER PROTESTARE E CHIEDERE IL RILASCIO DI HOSSEIN. MASSACRIAMOLI DI EMAIL!!!http://www.ambasciatairan.it/it/ambasciata/contatti.shtml 

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=zVEI98cl3JU%5D

commenti
  1. […] recente, lo ricorderete, abbiamo pubblicato un nuovo articolo su Hossein: vi abbiamo raccontato che il giovane blogger ha denunciato il suo drammatico stato di salute e la […]

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...