VALVOLE SPECIALI DESTINATE AL NUCLEARE IRANIANO. LA POLIZIA SPAGNOLA ARRESTA DUE SOSPETTI

Pubblicato: gennaio 14, 2013 in Iran Bomba nucleare, Iran Nucleare, Iran Regime, Iran sanzioni, Iran terrorismo
Tag:, , , , , ,

POLIZIA SPAGNOLA FERMA DUE PERSONE PER TRAFFICO DI MATERIALE PER IL NUCLEARE CON L'IRAN

Nel quadro delle sanzioni dell’Unione Europea contro il regime iraniano, la polizia spagnola ha fermato un camion carico di 44 valvole, costruite per essere particolarmente resistenti alla corrosione. Il rimorchio è stato bloccato mercoledì scorso nel casello autostradale della città settentrioonale di Durango, ma la notizia è uscita solamente questo fine settimana. Secondo l’intelligence di Madridle valvole erano costituite di una speciale lega composta di Nichel e Cromo, perfetta per essere impiegata a fini nucleari. Le valvole, secondo gli investigatori, erano destinate all’Iran per il suo programma nucleare di tipo militare, orientato alla costruzione della bomba atomica. E’ altamente probabile, inoltre,  che si trattasse di componenti destinati alle centrifughe di arricchimento dell’uranio, forse addirittura ai nuovi modelli IR-2, che Teheran da tempo sta testando.

L’operazione delle forze di sicurezza spagnole ha portato all’arresto di due sospetti, entrambi impiegati della compagnia Fluval. La compagnia spagnola ha negato ogni accusa, ma un’analisi dei documenti della compagnia stessa, ha portato alla luce l’esistenza di una filiale della Fluval negli Emirati Arabi Uniti, creata ad hoc per fare affari illeciti con l’Iran. Il Ministero dell’Interno spagnolo ha confermato le accuse contro la Fluval e i contatti tra quest’ultima e l’Iran.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=PHzlLYcOIUw%5D

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...