Archivio per dicembre 17, 2012

A 40 GIORNI DALLA SUA SCOPARSA, I FAMIGLIARI DEL BLOGGER SATTAR BEHESHTI E NUMEROSI ATTIVISTI CORAGGIOSI, SONO SCESI IN PIAZZA PER RICORDARE IL BLOGGER IRANIANO UCCISO DAL REGIME

IN QUESTA VIGNETTA L’AUTORE, TOUKA NEYASTANI, HA RAPPRESENTATO EGREGIAMENTE IL DRAMMA DEI PRIGIONIERI POLITICI IRANIANI: SI VEDE BENE COME IL REGIME SCHIACCI I PRIGIONIERI E, DALL’ALTRA PARTE, LA PRESSIONE PSICOLOGICA CHE VIENE IMPOOSTA AI FAMIGLIARI DEGLI STESSI PRIGIONIERI POLITICI. UN SISTEMA CHE NULLA HA DA INVIDIARE AI BIECHI METODI DELL’OVRA E DELLA GESTAPO DURANTE IL NAZI-FASCISMO, O A QUELLI DEL KGB E DELLA STASI AI TEMPI DELLA GUERRA FREDDA…

 

L'IRAN E I PRIGIONIERI POLITICI