INCREDIBILE: AHMADINEJAD ACCUSA L’OCCIDENTE DI RUBARE LE NUVOLE DELL’IRAN!!!

Pubblicato: settembre 11, 2012 in Iran Diplomazia, Iran Diritti Umani, Iran Nucleare, Iran Politica Estera, Iran Regime, Iran terrorismo
Tag:, , , , , , ,
ahmadinejad protegge le nuvole

Ahmadinejad beato tra le nuvole!!!

Ahmadinejad, è noto, “sta fuori come un balcone“, ovvero ci ha ormai abituato alle sue uscite prive di senso e significato. L’ultima trovata, però, raggiunge davvero il limite e non è dato sapere se fa più ridere o piangere. In un discorso pubblico, fatto domenica scorsa presso la città di Gonbad-e Kavus (sul Mar Caspio), il Presidente iraniano ha puntato il dito  contro il “malefico Occidente” accusandolo di rubare le nuvole che dovrebbero attraversare i cieli dell’Iran. Già, proprio come avete capito!!! Considerando la siccità in atto in Iran da qualche settimana Ahmadinejad – seguito a ruota da Hassan Mousavi, capo dell’Organizzazione di tutela del Patrimonio Culturale – hanno pensato bene di addebitare questo fenomeno atmosferico all’odiato Occidente. Che dire? All’idiozia, come si vede, non c’è fine, soprattutto all’interno dell’establishment iraniano…

Ancora più Pasdaran iraniani in aiuto di Bashar al-Assad

Nonostante la crisi in Siria dimostri, ogni giorno di più, il livello estremo di criminalità che caratterizza il regime di Assad (per la cronaca i morti sinora sono oltre 27,000), l’Iran ha deciso di intensificare il livello di sostegno al dittatore siriano. Secondo quanto scritto da Iran Briefing, Teheran avrebbe deciso di inviare altri 150 ufficiali altamente addestrati in Siria, per aiutare Assad nella repressione delle manifestazioni popolari. La scelta degli ufficiali, sempre secondo il sito, sarebbe stata fatta direttamente da Ahmadinejad e dai suoi consiglieri. Come abbiamo scritto qualche giorno fa, la Repubblica Islamica sta oggi usando il corridio iracheno per inviare uomini, soldi e armamenti a Bashar al-Assad. Una ulteriore prova del coinvolgimento iraniano nella crisi siriana l’ha data, sempre in queste settimane, l’ex ufficiale siriano Asaad Al-Zoabi: in una intervista con al-Jazeera, infatti, Al-Zoabi ha dichiarato che le bombe lanciate quotidianamente dai soldati del regime siriano contro la popolazione sono di fabbricazione iraniana. Non c’è che dire…un bel vanto per l’industria della difesa di Teheran…

Finalmente una buona notizia

In questo marasma, purtroppo quasi sempre negativo, c’è una buona notizia: finalmente uno Stato democratico ha deciso di prendere una decisione definitiva nei confronti delle relazioni diplomatiche con il regime iraniano. Il Governo democratico del Canada, infatti, ha deciso di interrompere le relazioni con l’Iran, evidenziando come motivazione il programma nucleare, le minacce ad Israele e soprattutto il sostegno morale e materiale alla Siria. Dalla nostra umile posizione, rendiamo onore all’esecutivo canadese e speriamo che possa essere un esempio per l’Occidente tutto. Finalmente qualcuno ha capito come si evita, concretamente, la discesa dell’area mediorientale in un conflitto ancora più drammatico e sanguinoso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...